Il Bonus internet e telefono 2020 è un’agevolazione che permette alle persone in difficoltà economica di avere uno sconto sulla bolletta della luce. Ecco come funziona e come richiderlo:

Il Bonus telefono e internet è un’agevolazione pensata per i consumatori in condizioni economiche disagiate e che hanno necessità di avere il telefono a casa. Il beneficio, confermato dall’AGCOM, l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, permetterà a tutti i consumatori disagiati di accedere a servizi ormai ritenuti cruciali per una buona integrazione sociale.

Telefono, Quadrante, Vecchio, Arrangiamento, Nostalgico

Bonus telefono e internet: che cos’è?

Si tratta di un contributo per le famiglie a basso reddito, varato già nel 2018 con una specifica delibera dell’AGCOM (n. 258/18/CONS). Il Bonus telefono e internet si ottiene presentando il proprio ISEE all’autorità competente e seguendo particolari step per la concessione. Da quest’anno non è più necessario avere in famiglia un disoccupato, un anziano maggiore di 75 anni o un invalido, quindi si suppone che le richieste aumenteranno. Secondo le previsioni del Garante, il bonus potrà essere attivato per 2.6 milioni di consumatori. La compagnia telefonica che gestirà la concessione sarà la TIM che ha già pubblicato la procedura e i moduli da compilare sul sito web.

Lavoro, Digitando, Computer, Notebook

Requisiti e come si richiede il beneficio?

Il bonus per attivare internet e telfono a casa esiste da due anni fa ed è pensato per famiglie che hanno un reddito che non supera 8.112,23 euro. Chi ha questo requisito può inoltrare la richiesta, che andrà rinnovata ogni anno con apposito ISEE di riferimento. Infatti, il bonus si adegua di volta in volta alla DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) che scade il 31 dicembre di ogni anno.

Anche quest’anno la compagnia incaricata di gestire i servizi è TIM, che ha già pubblicato sul suo sito web la procedura per ottenere il bonus. Infatti, nell’apposita pagina online è possibile scaricare tutti i moduli da compilare. I documenti si trovano anche nei CAF e nei negozi TIM di tutta Italia.

Occorre allegare ai moduli il proprio modello ISEE rilasciato dall’INPS e una fotocopia della carta d’identità.

Dopo aver preparato la documentazione, la richiesta si può inviare in diversi modi:

raccomandata a TIM S,p.A. – Casella postale 111, 00054 FIUMICINO (RM

fax al numero 800000314.

Documenti per la presentazione del modello Isee 2020: cosa serve?

Cosa prevede il Bonus internet e telefono?

Il bonus internet e telefono spetta agli abbonati TIM e include sia i servizi voce che quelli internet. Per quanto riguarda i primi si avrà uno sconto del 50% perciò l’abbonamento telefonico fisso costerà 9,44 euro al mese iva inclusa, con 30 minuti di telefonate gratuite verso fisso e mobile. Superata questa soglia, si pagheranno 10 centesimi/minuto senza scatto alla risposta.

Per quanto riguarda i servizi Internet, si accede all’abbonamento Alice 7 Mega con uno sconto del 50%. I titolari di Social Card potranno accedere al servizio pagando 14,69 euro al mese. Le agevolazioni non sono cumulabili tra loro.

Sconti sul telefono