Cosa ci dicono gli esperti in alimentazione

In questo periodo di emergenza sanitaria in cui molti consumatori sono tenuti a rimanere a casa e a ridurre o rinunciare a le classiche attività motorie che si facevano in precedenza, ecco alcuni consigli lanciati da esperti di alimentazione su cosa mangiare per rinforzare il sistema immunitario.

Consumatori: Attenti al mangiar male

Per affrontare al meglio questo periodo fermo, i consumatori specie per chi è in isolamento o lavora da casa con lo smart working, il rischio di mangiare male è elevato. Nello specifico si può rischiare di mangiare in quantità eccessiva, cibarsi di cibi troppi grassi, avere tanta voglia di cioccolato, ecc. A seguire, per evitare i sensi di colpa, bisogna prendere delle precauzioni.

Di quali vitamine ha bisogno il nostro organismo?

Secondo quanto affermano i specialisti della nutrizione, in questo periodo vanno bene la vitamina C attraverso gli agrumi, la vitamina D nel salmone e nei latticini, la A nelle carote e nel cavolo verde. La cosa fondamentale è non esagerare con la quantità.

Consumatori: Cosa mangiare al tempo del Coronavirus?

Gli specialisti dell’alimentazione raccomandano di mangiare in questo periodo di emergenza sanitaria una quota di carboidrati, una di proteine in alternanza (carne, pesce, uova, salumi, formaggi, legumi), della verdura in buona quantità, dando la preferenza ad alimenti freschi. Il tutto in porzioni adeguate alla sedentarietà.

Quali sono gli alimenti da preferire quando si va a fare la spesa?

In questo momento di emergenza sanitaria i consumatori necessitano prendersi cura con una buona alimentazione del proprio sistema immunitario. Di seguito alcuni consigli degli esperti dell’alimentazione su cosa fa bene all’organismo e dunque cosa sia meglio comprare quando si va a fare la spesa:

  1. La vitamina C è considerata da tempo una vitamina che aiuta il nostro sistema immune, una bella spremuta di arance a metà mattinata è l’ideale;
  2. La vitamina D, è un immuno-modulante. La si può trovare nel salmone, nelle sardine, nel pesce spada e nel tonno;
  3. La vitamina A, c’è solo nei prodotti di origine animale, ma precursori di questa vitamina si ritrovano in vegetali quali patate dolci, cavolo verde e carote;
  4. I polinsaturi omega-3 a lunga catena si trovano soprattutto nel pesce, in quello azzurro e nel salmone. Selenio e zinco si trovano rispettivamente nei cereali integrali e nella carne;
  5. Le vitamine del gruppo B: B2, B6, B9 e B12 hanno dimostrato di avere effetti positivi sul sistema immunitario: possiamo usare il prezzemolo, il peperoncino piccante, il coriandolo, l’erba cipollina, la salvia, la menta.
  6. Bene anche una porzione di riso integrale e legumi;
  7. La vitamina B12 è presente esclusivamente nel regno animale, tra cui carni e derivati, e tra gli abitanti del mare, come molluschi e crostacei;
  8. I polifenoli anti ossidanti che tra le varie proprietà benefiche hanno quella di potenziare il nostro sistema immunitario;
  9. Spezie tradizionali per insaporire i nostri piatti, come ad esempio l’origano, il rosmarino, e il tanto mediterraneo basilico.
As Seen On
I commenti sono chiusi.