L’incontro fra l’Atac e diverse associazioni, tra cui l’Unione per la Difesa dei Consumatori, è servito a presentare un progetto molto interessante, che sicuramente apporterà grandi benefici al settore dei trasporti della capitale. Lo sottolinea l’U.di.Con in una nota. “Il lavoro svolto dall’Atac – afferma Denis Nesci, presidente U.Di.Con – manifesta la volontà, da parte dell’azienda, di operare interventi di un certo spessore relativamente alla rete tranviaria, che nella nostra città riveste un’importanza cruciale. Pertanto esprimiamo la nostra soddisfazione per il progetto presentato, che rappresenta una svolta importante tanto per i cittadini quanto per i turisti”. L’Atac, per gli “Interventi sulla rete tranviaria e riqualificazione urbana”, ha indicato come termine per la fine dei lavori il mese di settembre del 2010. Via Flaminia, Via Carlo Felice e Piazzale Ostiense rappresenteranno presto dei validi esempi di riqualificazione del territorio urbano.