Quest’anno e per la prima volta in Liguria arriva a Sanremo durante il Festival il più importante evento di sicurezza e consapevolezza sulla strada per gli studenti ed i giovani atleti.

Non solo canzoni! Regione Liguria e Comune di Sanremo hanno voluto rendere ancora più forte l’impatto mediatico del Festival portando il più grande evento di sicurezza e consapevolezza sulla strada per i giovani che si terrà nella giornata di Lunedì 3 Febbraio, presso il campo sportivo di Pian di Poma.

Organizzato da Volvo Trucks, nell’ambito del progetto Stop Look & Wave, con la collaborazione delle Forze dell’Ordine, dell’agenzia Dracma Educational e di UNASCA (Unione Nazionale Autoscuole Studi Consulenza Automobilistica) l’evento si potrà fregiare del patrocinio di Regione e Comune e dell’aiuto concreto della società sportiva Sanremese Calcio che metterà a disposizione gli spazi, nonché numerosi dei suoi giovani tesserati.

La giornata sarà dedicata a bambini e ragazzi per sensibilizzarli ad un tema importante come quello della sicurezza stradale, coinvolgendoli con giochi e simpatiche esercitazioni. Le novità della tappa sanremese di Stop Look & Wave saranno l’accento sull’energia green e la guida automatizzata, nonché l’utilizzo del monopattino, un mezzo ormai molto diffuso anche tra i diversi artisti presenti al Festival di Sanremo.

Tutte le scuole della provincia sono state invitate ed i partecipanti verranno suddivisi in gruppi a seconda delle fasce di età e si sposteranno tra le varie isole tematiche predisposte in loco.

Il diritto alla sicurezza ed all’informazione verranno raccontati ed interpretati da Capitan Udicon il paladino dei consumatori , in un intrattenimento educativo innovativo e coinvolgente

 

Le due parole chiave della giornata saranno sperimentazione e fiducia.

Sperimentazione poiché i ragazzi potranno provare l’esperienza di salire e scendere dalla motrice, di conoscere la nuova strumentazione di sicurezza in dotazione al trasporto pubblico del futuro e l’evoluzione verso la guida automatizzata, nonché acquisire le competenze dei vari referenti della strada presenti all’evento.

Fiducia, invece,negli “Alleati della Sicurezza”.

Gli Alleati della Sicurezza, perché così devono essere vissuti, sono gli uomini e i mezzi della Polizia Stradale, dei Carabinieri, del Soccorso, dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile che saranno con noi insieme ai formatori delle autoscuole affinché ogni studente dai 5 ai 18 anni possa vedere da vicino cosa vuol dire fare sicurezza e diventare un utente consapevole della strada e sulla strada.

 

Durante la giornata, una piccola rappresentanza di bambini si trasferirà in Piazza Borea d’Olmo dove potrà salire a bordo del pullman azzurro della Polizia.

Gli organizzatori, auspicando la riuscita dell’evento, desiderano ringraziare l’assessore regionale Gianni Berrino, il primo a spingere affinché questa manifestazione potesse tenersi a Sanremo, ed il vicesindaco Alessandro Sindoni per la disponibilità mostrata.