Napoli, 14/01/2020 – “Intorno alle 7 di questa mattina, due treni della linea 1 della metropolitana di Napoli sono entrati in contatto tra loro – scrive in una nota il Commissario Regionale U.Di.Con. Campania Rosario Pinto – l’incidente ha coinvolto un terzo treno con molti passeggeri a bordo. Sarebbero saltate, secondo alcune ricostruzioni, almeno tre porte del treno, che hanno portato ad una decina di feriti, di cui cinque trasportati in ospedale. Il tutto sembrerebbe imputabile ad una mancata osservazione del segnale di stop da parte di uno dei macchinisti. Come associazione dei consumatori, chiediamo che sia fatta chiarezza sulle dinamiche dell’incidente ed inoltre vorremmo avere contezza delle eventuali misure di risarcimento previste per i passeggeri coinvolti – conclude Pinto – non è ancora chiaro, in effetti se si sia trattato di un errore umano o di un guasto tecnico, in ogni caso sappiamo che chi non deve assolutamente rimetterci sono gli utenti”.