Roma, 30/03/2020 – “Le telco stanno tenendo botta in un momento critico anche a livello di connessioni – scrive in una nota il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – non va dato per scontato tutto il lavoro che Tim, Vodafone, WindTre, Iliad, Fastweb, OpenFiber e tutte quelle aziende che si occupano di servizi e reti, stanno svolgendo. La tenuta della rete non è assolutamente da sottovalutare, anche perché si sta permettendo a milioni di italiani di lavorare da casa, oltre che di avere a disposizione tutti i modi per far trascorrere più velocemente il tempo del lockdown. Il nostro principale ringraziamento va ai lavoratori delle aziende TLC – continua Nesci – che continuano ad effettuare un lavoro eccellente nonostante le grandi difficoltà tra le quali sono costretti a navigare. Da questo momento tragico per tutto il territorio italiano, possiamo riuscire a ricavare qualche aspetto positivo. Stiamo imparando a gestire situazioni inaspettate ed improvvisamente, drasticamente eccessive – conclude Nesci – ci sono quindi, per fortuna, alcune cose che ci fanno dire che non solo #AndràTuttoBene, ma anche #StaAndandoTuttoBene”.