Buongiorno,

con la presente chiediamo ai volontari, che si trovano attualmente in stato di sospensione dal servizio a causa dell’emergenza epidemiologica da covid_19 fino al 3 Aprile 2020, di non contattare altri enti o il Dipartimento per avere informazioni. Per qualsiasi tipo di comunicazione o richiesta possono contattare la Sede Nazionale U.Di.Con alla mail serviziocivile@udicon.org o al numero 0677250783 seguendo le indicazioni del nastro registrato per l’ufficio del servizio civile.

Chiediamo gentilmente di preferire la comunicazione tramite posta elettronica perché in questo momento particolare è il mezzo più veloce per rispondere ad eventuali richieste.

Il Dipartimento del Servizio Civile nell’ultima circolare ha dichiarato che, in base alla situazione che si presenterà in data 3 Aprile 2020 a fronte dell’emergenza epidemiologica del covid-19 comunicherà a tutti gli enti accreditati al Servizio Civile come intenderà gestire la situazione.

Il Dipartimento valuterà come trasformare lo strumento dei permessi straordinari prevedendo anche, se necessario, una interruzione dei progetti ed una successiva eventuale riattivazione, laddove ce ne fossero le condizioni, con il recupero del periodo di interruzione.

Ci teniamo a comunicare che appena uscirà una nuova circolare riguardante gli sviluppi del servizio degli operatori volontari sarà nostra premura informarvi quanto prima per capire come dovete procedere.

I giorni di permesso straordinario sono retribuiti e non verranno scalati dall’ammontare dei 20 permessi che avete a disposizione durante i 12 mesi di servizio.

Appena verrà pubblicata la nuova circolare ufficiale con maggiori dettagli al riguardo provvederemo a informarvi.

Tenere un comportamento in linea con le regole impartite dal Governo è anche questo un modo di difesa della Patria senza le armi, concetto fondamentale che sta alla base del Servizio Civile.

Ufficio Servizio Civile U.Di.Con.