La razionalizzazione dei consumi e il risparmio energetico sono approdate a scuola non solo sul piano dell’edilizia, ma anche su quello fondamentale della didattica. Pertanto, risultano coinvolte nella sfera della responsabilità dell’efficienza sia le strutture pubbliche che gli studenti.Questi ultimi sono stati resi protagonisti di importanti progetti, come l’iniziativa “Scuole per Kyoto”, che li ha […]
Leggi
Il settore dell’istruzione, in virtù del delicatissimo compito che gli concerne, deve sempre stare al passo coi tempi, guardando con molta attenzione a quelle che sono le esigenze presenti e future della società entro cui si muovono e si muoveranno i giovani. Da qui la necessità di avanzare e realizzare proposte capaci di rinnovare la […]
Leggi
La scuola è un laboratorio di idee dinamiche con le quali entra in rapporto di osmosi con la realtà sociale perché possa essere analizzata e modificata.Questo peculiare principio che da sempre rappresenta il motivo di fondo dell’azione formativa che gli istituti educativi attuano sulle coscienze dei giovani, viene ribadito e formalizzato nei curricula  dall’art. 1 […]
Leggi
“ ‘68 bis” non è il numero di un articolo del codice civile o penale del nostro apparato giuridico, ma un’espressione di eco storica.Confusione, agitazione, occupazione, sciopero: sono questi i componenti dell’atmosfera che sta respirando attualmente la scuola italiana. Qualcuno potrebbe pensare che l’epoca sessantottina si possa ripetere, ricollegandosi ai “cicli e ricicli” storici del […]
Leggi
Nel quadro della società di consumatori, quali inevitabilmente noi siamo, emerge una nuova dimensione, tra luci ed ombre. Lo rilevano le analisi sociologiche ed i dati statistici. Si tratta della tipologia dell’attuale consumatore che ridisegna una nuova filosofia delle relazioni interpersonali.Sullo sfondo di tale realtà i “centri commerciali” (nati in America negli anni Cinquanta) e […]
Leggi