I.T.I.S. ETTORE MAJORANA DI BRINDISI


click 1069 Stampa


Come contrastare il “caro” libro

“Ecco finalmente un’ iniziativa importante a difesa non solo del portafoglio dei consumatori , ma anche della salute dei ragazzi;  una maggiore attenzione al percorso didattico degli studenti.” Questo è il commento del Presidente U.Di.Con, Denis Domenico Nesci, di fronte alla brillante iniziativa dell’ l’Istituto Tecnico Industriale Statale Ettore Majorana di Brindisi. “Book in Progress”, questo è il nome che contraddistingue un progetto rivoluzionario: il preside dell’Istituto, Salvatore Giuliano, con tutti i suoi docenti, ha dato il via al nuovo anno scolastico in modo innovativo. Libri scritti, elaborati e stampati dagli stessi professori. Questo consente di avere un notevole risparmio per i genitori, che devono sborsare in questo modo soltanto 25,00 euro a fronte dei 300,00-400,00 euro necessari per i libri convenzionali. Non solo, ma con la quota suddetta si ottiene in dotazione anche uno zainetto con la griffe dell’istituto. Un altro aspetto importante è fornito dalla suddivisione dei libri in dispense trimestrali, abbattendo drasticamente il peso dello zainetto. Per concludere, il libro è costruito su misura per i ragazzi, seguendo specifiche esigenze dovute all’ambiente circostante, alla cultura locale ed al percorso didattico seguito dal prof. stesso e dall’Istituto.
 
Troppo bello per essere vero!!!  U.Di.Con non solo offre il suo patrocinio a tale iniziativa, ma invita tutte le sue sedi sul territorio nazionale ad individuare scuole ed Istituti eventualmente interessati a seguire questa iniziativa. Possiamo trasmettere tutte le informazioni, fornite dallo stesso  preside Salvatore Giuliano,  e sostenere lo sviluppo di nuove realtà con progetti e proposte “vincenti”.
Diamo peso alla studio.

UFFICIO STAMPA UDICON


17/09/2009