UOMO PRECIPITATO AL SAN RAFFAELE, U.DI.CON.: “PRESENTEREMO ESPOSTO”


click 129 Stampa


Milano, 10/07/2019 – “Non possiamo che esprimere la nostra preoccupazione per lo stato in cui versano le strutture sanitarie – scrive in una nota il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci – non mi riferisco solo a ciò che avviene nei reparti, ma ai controlli che bisognerebbe fare a tutte le strutture ed a tutto ciò che fa riferimento alle stesse, da Nord a Sud. A seguito dell’incidente avvenuto venerdì sera all’Ospedale San Raffaele, che ha visto un uomo precipitare all’interno del parcheggio del nosocomio a causa del cedimento di una grata, non possiamo non pensare che questi controlli siano venuti meno. Fortunatamente la vittima non è in pericolo di vita, stando a quanto riportano i media, e riporterebbe fratture multiple, ma la vicenda poteva avere un epilogo ancor più tragico. E’ successo ad un nosocomio eccellente in Italia – continua Nesci - quindi non osiamo immaginare le condizioni degli altri ospedali. E’ necessario incrementare la sicurezza nei luoghi aperti al pubblico per di più frequentati da migliaia di persone ogni giorno. Questi incidenti non devono accadere – conclude Nesci - per questo motivo presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica affinchè siano individuati i responsabili della vicenda”.



10/07/2019