PONTE DEL VARCO, U.DI.CON.: “SOLO DISAGI AI CITTADINI DA PIÙ DI UN ANNO, BISOGNA INTERVENIRE”


click 68 Stampa


CALABRIA

Cosenza, 09/07/2019 - “Da oltre un anno il ponte del Varco, che collega il centro storico di Pietrapaola con la zona marina dello stesso comune, è danneggiato e inagibile creando non poche difficoltà ai cittadini, specie in questo periodo estivo di maggior traffico”. E’ quanto scrivono alla Prefettura di Cosenza, al Dirigente del settore Viabilità della provincia di Cosenza ed al Sindaco del Comune cosentino, il Vice Presidente Regionale dell’U.Di.Con. Domenico Iamundo ed il Responsabile Provinciale dell’U.Di.Con. di Cosenza Ferruccio Colamaria per palesare la grave situazione della viabilità, i pericoli ed i disagi che vive l’intera collettività.

“Da più di un anno, dal giugno dello scorso 2018, infatti, il paese è totalmente isolato a causa di alcuni lavori che stanno interessando uno dei ponti della Provinciale. Oggi - scrive Domenico Iamundo - i cittadini di Pietrapaola per raggiungere la costa si vedono obbligati   ad un percorso tortuoso di oltre 25 km di curve mentre i lavori su quel ponte sono fermi. Ma chi subisce maggiormente il disagio sono gli anziani che non possono muoversi, oltre ai bambini. La richiesta degli abitanti di Pietrapaola che noi dell’U.Di.Con. raccogliamo - prosegue Domenico Iamundo - è che le Istituzioni, Comune o Regione, Provincia, ognuno per le proprie competenze, intervengano con celerità alla risoluzione del problema.”

“Lo stato di inagibilità del ponte comporterà comunque disagi alle attività turistiche dell’antico borgo di Pietrapaola - prosegue il responsabile provinciale U.Di.Con. di Cosenza, Ferruccio Colamaria - la ripresa ed il completamento dei lavori sul ponte non sono più rimandabili in quanto questa situazione ha per lungo tempo provocato ripercussioni negative sia ai cittadini sia agli esercizi commerciali della zona. Prima i lavori si concluderanno, prima cittadini e commercianti potranno tornare alla normalità. L'obiettivo dell’U.Di.Con. è di essere sempre più vicina ai territori ed ai cittadini – conclude Ferruccio Colamaria – con questa iniziativa vogliamo sostenere gli abitanti di Pietrapaola per fare in modo che il cantiere proceda speditamente e che i tempi di completamento dei lavori siano accorciati".



09/07/2019