CARRELLO DELLA SPESA, MESE DI GIUGNO


click 17 Stampa


Le variazioni tariffarie della spesa degli italiani sono differenti di settimana in settimana. Ogni giorno, milioni di italiani si mobilitano per far la spesa per le loro famiglie, stando sempre attenti alle variazioni dei prezzi dei prodotti alimentari. Tra le tante iniziative che l’U.Di.Con. combatte al fianco dei consumatori, una nuova battaglia ha avuto inizio: la lotta alla spesa salata, che colpisce milioni di italiani quotidianamente.  Con questa rubrica, ricercheremo (http://www.ismeamercati.it) gli aumenti e le diminuzioni sui prodotti più comunemente utilizzati nel Bel Paese, mirando in modo dettagliato ogni specifico prodotto. Con cadenza settimanale pubblicheremo sul nostro portale (https://www.udicon.org/) un reportage indicando le variazioni in maniera trasparente di molteplici prodotti che quotidianamente vengono acquistati dai consumatori italiani.

 

03/06/2019- 09/06/2019: Un inizio settimana positivo: il mese di giugno è iniziato in positivo per i nostri consumatori, dopo il forte aumento della cipolla della settimana scorsa, questa prima settimana del mese risulta positiva. Le zucchine, ad esempio, hanno registrato un calo del - 5,30%, ottimo anche per il riso con un -2,74% e per l’aglio con -3,90%. Unico dato in crescita in questa settimana viene registrato per l’insalata con un aumento del +5,31%. Altri prodotti come pollo. uova, patate e farina, rimangono invariati rispetto ai monitoraggi precedenti.

 

10/06/2019-16/06/2019: Prosegue il mese di giugno con ottimi risultati e prezzi in positivo. Le cipolle hanno registrato un calo di prezzo del -44,70%. Netto miglioramento anche per le zucchine con un -11,30% e per il latte con un -3,50%. In questa settimana non viene registrato alcun incremento tariffario, poiché altri prodotti alimentari come pollo, formaggi, uova, farina e aglio, rimangono invariati rispetto ai monitoraggi precedenti.



10/06/2019