AL VIA I NUOVI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE ALL’U.DI.CON.


click 462 Stampa


Roma, 20/02/2019 – “Abbiamo raggiunto un risultato straordinario con il passare degli anni, infatti, un numero sempre crescente di giovani sta abbracciando i progetti di Servizio Civile voluti fortemente dall’U.Di.Con. – scrive in una nota il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – da quest’anno il Servizio Civile diventa Universale e anche noi nel nostro piccolo vogliamo dare un senso di cambiamento. I progetti infatti avranno tutti una tendenza all’innovazione, con uno sguardo ad un mondo sempre più interattivo, naturalmente senza tralasciare la tradizione e gli strumenti classici per raggiungere il maggior numero di persone”

Dieci progetti di Servizio Civile Universale saranno attivati da oggi nelle sedi dell’U.Di.Con. sparse su tutto il territorio nazionale. Oltre 350 volontari che presteranno da oggi le loro forze in Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana, Umbria, Veneto, per raggiungere determinati obiettivi studiati al fine di migliorare la società odierna, soprattutto attraverso l’informazione e la sensibilizzazione su temi come immigrazione, terza età, zone terremotate, giovani e molto altro ancora.

“Un nuovo inizio che ci auguriamo permetta a questi ragazzi di poter vivere un’esperienza unica – continua Nesci – come successo in tutti questi anni faremo in modo di fornire loro gli strumenti per poter comprendere dove vogliamo arrivare con i nostri progetti, raggiungendo gli obietti prefissatici e perché no, appuntandoci quelli che potrebbero essere i futuri – conclude Nesci – da oggi inizia una nuova avventura, voglio fare un grosso in bocca al lupo ai nostri nuovi volontari, alle sedi che li ospiteranno ed a tutto il Servizio Civile Universale”.



20/02/2019