SERVIZIO CIVILE UNIVERSALE, U.DI.CON.: “CHIUDIAMO L’ANNO CON IL BOTTO”


click 308 Stampa


Roma, 21/12/2018 – “L’anno sta per volgere al termine e per l’U.Di.Con. è stato un anno ricco di successi e di importanti traguardi – scrive in una nota il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci – oggi ci è arrivato il decreto dell’iscrizione dell’U.Di.Con. al Servizio Civile Universale. Un traguardo importantissimo per la nostra associazione che, da sempre, mette i giovani in primo piano, lo testimoniano i numerosi progetti a carattere sociale che ogni anno sviluppiamo sul territorio con i nostri volontari che aumentano in maniera esponenziale di anno in anno”.

Il servizio civile, con il decreto Legislativo del 6 marzo 2017, n. 40, diventa universale ed ha l’obiettivo di accogliere tutti quei giovani volontari under 28, che vogliono fare un’esperienza non solo formativa e professionale ma anche personale.

“L’U.Di.Con. è iscritta dal 2010 alla 1° classe dell’albo nazionale presso l’Ufficio Nazionale per il Servizio Civile con determinazione della Presidenza del Consiglio dei Ministri n. 25 – continua Nesci – fino al 31 dicembre dello scorso anno le sedi accreditate U.Di.Con. erano 434 con 1.249 volontari impiegati fino ad oggi. Siamo molto soddisfatti di esserci adeguati alla nuova normativa ed è nostro intento accrescere sempre di più i progetti socialmente rilevanti da sviluppare insieme ai volontari in quanto ognuno di loro lascia sempre un segno nelle nostre vite – conclude Nesci - quest’anno ospiteremo circa 390 volontari e non vediamo l’ora di iniziare un nuovo cammino al loro fianco”.



21/12/2018