GRANDE PRESENZA DI GIOVANI AL SESTO CONVEGNO PER LA SICUREZZA STRADALE DELL’U.DI.CON.


click 158 Stampa


Roma, 16/11/2018 – E’ tornato giovane, il Teatro Manzoni di Roma, grazie alla sesta edizione del Convegno Nazionale dell’U.Di.Con. dal titolo “Sicurezza stradale: direzione obbligatoria”. Più di 400 ragazzi di alcuni istituti superiori italiani, hanno riempito il teatro, ascoltando le relazioni degli esperti che hanno risposto presente alla chiamata dell’U.Di.Con. Una giornata, quella del 16 novembre, scelta in occasione della Giornata nazionale in memoria delle vittime della strada istituita dal Presidente della Repubblica la terza domenica di novembre.

 

Il convegno è stato moderato dall’inviata Rai, Camilla Nata che ha dato subito la parola al Presidente Nazionale U.Di.Con. Dott. Denis Nesci il quale ha illustrato, tra le tante attività promosse dall’Associazione in questi anni, anche il fumetto di Capitan UDiCon – il paladino dei consumatori dedicato proprio alla Sicurezza Stradale.

Si sono poi alternati in voce, il dott. Alessandro Abruzzini, Funzionario del Servizio Polizia Stradale che ha portato i saluti del Prefetto di Roma, il dirigente area del benessere bio-psichico-sociale, educazione trasversale e legalità presso la Direzione generale per lo studente, l’integrazione e la partecipazione del MIUR Dott. Paolo Sciascia, il consigliere per la Regione Lazio Dott. Antonello Aurigemma, il Segretario Nazionale COISIP nonché comandante della polizia stradale di Orvieto Stefano Spagnoli, il Presidente di H24 for people Prof. Claudio Modini, il segretario generale della Fondazione Forum permanente ANIA consumatori Dott. Giacomo Carbonari, il docente dell’università telematica Pegaso Prof. Romano Ciccone, il consulente tecnico del tribunale di Roma nonché psicologa dell’associazione italiana familiari e vittime della strada Dott.ssa Stefania Pagliani, il comandante Giuseppe Guida,  e non da ultimo il testimonial dell’evento, il pilota Omar Bortolocelli.

 

L’evento ha beneficiato di prestigiosi patrocini: Senato della Repubblica, Ministero dell’Istruzione, Polizia Stradale, Regione Lazio, Comune di Roma e dell’Università degli studi di Messina.

Il coro dell’U.Di.Con. e di coloro che sono stati invitati a portare il loro contributo, è stato unanime: aumentare la consapevolezza dei cittadini, in particolare dei ragazzi, in merito ai rischi che presenta la strada, approfondendo la tematica, non solo dal punto di vista normativo, ma anche da quello sociologico e psicologico.

Alla manifestazione hanno partecipato i licei Orazio e Giulio Cesare di Roma, l’Enrico Fermi di Frascati, l'Istituto Pascal - Comi _ Forti di Teramo, il liceo scientifico Albert Einstein di Teramo, l’ITAS ITC di Corigliano – Rossano, area urbana Rossano in provincia di Cosenza, l’istituto Gauss di Roma, l’Emanuela Aloi di Nettuno e l’istituto Santa Maria che ha deliziato i presenti con due momenti musicali emozionanti.



16/11/2018