SMARTPHONE, I PREZZI POTREBBERO TOCCARE LE STELLE NEI PROSSIMI ANNI


click 109 Stampa


Brutte notizie in arrivo per gli appassionati di tecnologia, in particolare di smartphone. Nonostante molti cittadini non riescono a soddisfare i bisogni più essenziali, cercano di mettere da parte risparmi con cui acquistare l’ultimo modello di smartphone. Quest’anno, ad esempio, Apple ha lanciato l’iPhone X e, nonostante il prezzo elevatissimo, è stato lo smartphone più venduto in assoluto. Ma non è solo Apple ad avere prodotti elettronici a prezzi elevati, anche Samsung, Huawei e Google stanno seguendo la scia del colosso di Steve Jobs.

Secondo gli esperti, l’incremento dei prezzi degli smartphone non accenna a fermarsi, anzi il contrario perché i consumatori continueranno a prediligere il modello top della loro azienda preferita. Nei prossimi anni il costo per uno smartphone potrebbe arrivare a 2000 euro ma questo perché il costo del bene in economia è legato a quanto i consumatori sono disposti a spendere per acquistarlo. Probabilmente questa crescita non è random e le case produttrici che “dominano” il mercato hanno l’intenzione di far percepire il concetto di smartphone non come prodotto ma come servizio.

L’acquisto del bene in sé nel mondo della telefonia sta per diventare un concetto superato, così come è successo in altri settori, ed i consumatori di fronte a prezzi così elevati preferiscono pagare un canone fisso di mese in mese. Questa soluzione è molto apprezzata dai consumatori in quanto, pagando un fisso potrebbe avere anche servizi aggiuntivi di assistenza, musica e via discorrendo ed ogni anno potrebbe ricevere l’ultimo modello della stessa azienda e così si istaura un rapporto indissolubile tra azienda ed utente anche in ragione del fatto che proprio quest’ultimo ormai si è abituato alle prestazioni offerte dalla casa madre entrando in un sistema senza via d’uscita.



07/08/2018