BUS IN FIAMME A ROMA, U.DI.CON.: “L’AMMINISTRAZIONE NON CHIUDA GLI OCCHI”


click 194 Stampa


LAZIO

Roma, 04/07/2018 – “Ancora un autobus in fiamme a Roma, questa volta è il 128, nei pressi di via della Magliana – scrive in una nota il Presidente Regionale U.Di.Con. Lazio, Martina Donini – non riusciamo neanche più a contare le segnalazioni inviate per questo genere di problematica, ma a quanto pare l’amministrazione romana più che cercare un antidoto, si gira dall’altra parte. Presenteremo un altro esposto alla Procura e ci riserveremo di sfruttare tutti i mezzi a nostra disposizione per tutelare i cittadini della Capitale”.

Gli autobus in fiamme a Roma iniziano ad essere troppi, eppure la manutenzione sperata non sembra ancora intravedersi all’orizzonte e qualora sia stata messa in atto, visti i risultati, sarebbe comunque da rivedere. I problemi degli utenti romani aumentano in maniera costante, eppure non si intravedono soluzioni.

“Come per questo tipo di situazione, anche per altre decine di segnalazioni, non riusciamo ad avere un dialogo con il Campidoglio, prima o poi gradiremmo che non vengano chiusi gli occhi di fronte alle problematiche quotidiane dei cittadini - conclude Donini – siamo sempre a disposizione per un dialogo, in molte Regioni italiane lo abbiamo già da diverso tempo, aspettiamo che a rispondere questa volta sia Roma”.



04/07/2018