FESTIVAL VILLA ADA, U.DI.CON.: “NON SPEGNETE L’ESTATE DEI ROMANI”


click 342 Stampa


LAZIO

Roma, 21/06/2018 – “Abbiamo a cuore la tutela dell’ambiente, come associazione dei consumatori è uno dei nostri punti cardine, allo stesso tempo però vogliamo che l’estate dei romani prenda una direzione, garantendo il normale svolgimento di una kermesse che da anni rappresenta un evento culturale e artistico molto importante – scrive in una nota il Presidente Regionale U.Di.Con. Lazio, Martina Donini – stiamo leggendo di diverse location, di date ancora non disponibili e che potrebbero non corrispondere a quelle di quando i consumatori hanno proceduto all’acquisto del biglietto”.

Proprio ora che si intravedevano le luci del palco accendersi, un sipario improvviso è calato sul Festival che tutte le estati colora Villa Ada a Roma. Quest’anno, come in realtà anche nell’anno passato, i concerti dei mesi estivi a Roma non andranno in scena in una delle ville più famose della Capitale, Villa Ada. Ancora non è chiaro dove verranno svolti e quando, ecco perché è importante avere subito delle risposte.

“Visto come si sta evolvendo la questione, chiediamo chiarezza al più presto per fare in modo che gli utenti che hanno acquistato uno o più biglietti per gli eventi in programma abbiano almeno modo di organizzarsi con le nuove date ed eventualmente – conclude Donini – porre in essere un sistema di rimborsi qualora il consumatore non possa partecipare all’evento fissato in un’altra data”.



22/06/2018