ONERI DI SISTEMA, U.DI.CON.: “IMPUGNEREMO LA DELIBERA AL TAR”


click 563 Stampa


Roma, 12/04/2018 – “Quando dico che svilupperemo ogni azione per far sì che i consumatori siano tutelati, non lo faccio per perdere tempo, dopo le tante battaglie vinte in questi mesi, è arrivato il momento presentarci al TAR direttamente noi come U.Di.Con. e impugnare la delibera dell’ARERA – scrive in una nota il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – questa storia degli oneri di sistema è per noi un chiodo fisso e fin quando non lo avremo scardinato dal muro non ci daremo pace”.

La battaglia dell’U.Di.Con. per quanto riguarda la delibera dell’ARERA sugli oneri di sistema prosegue in maniera serrata. Una raccolta firme scandita dall’hashtag #PagoPerMe ha invaso in queste settimane le piazze italiane, raggiungendo la cifra di circa 15.000 cittadini pronti ad unirsi alle azioni dell’associazione. Adesso si entra nel vivo, con l’impugnazione della delibera da parte dell’U.Di.Con. davanti al TAR.

“L’avevamo promesso e noi le promesse siamo abituati a mantenerle, sebbene i cittadini non sarebbero stati caricati delle somme che sono circolate online sotto forma di Fake News – conclude Nesci – per noi è importante che il consumatore non debba pagare somme che non gli spettano, anche fosse un centesimo. Per questo lavoriamo tutti i giorni e per questo continueremo a combattere, vi terremo aggiornati costantemente su ogni singola fase del procedimento”.



12/04/2018