CROLLANO ENORMI MASSI A VIBO VALENTIA, U.DI.CON. CHIEDE TAVOLO IMMEDIATO


click 687 Stampa


CALABRIA

“Sono mesi che segnaliamo le gravi mancanze per ciò che concerne la manutenzione stradale nella Provincia di Vibo Valentia ed in generale in tutta la Calabria – scrive in una nota il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – per questo rimaniamo esterrefatti davanti a quanto accaduto vicino Tropea, precisamente sulla strada provinciale 23, che collega Tropea stessa a Nicotera. Cadono veri e propri massi, esattamente dove passano le automobili, è stata sfiorata una tragedia, neppure di fronte a questi episodi si percepisce interesse concreto da parte delle Istituzioni ma le solite ed inutili chiacchiere che cadono nel dimenticatoio nell’arco di 24 ore”.

Preoccupa da troppo tempo ormai la situazione delle strade nell’intera provincia vibonese. Adesso è la volta delle strade provinciale 23, ma l’elenco delle strutture stradali manutenute in maniera pessima sarebbe davvero lungo. Sono piovuti veri e propri massi, crollando esattamente sulla strada, dove passano automobili, rischiando quindi di colpire qualche passante.

“Abbiamo chiesto più volte un intervento risolutivo alle Istituzioni, non ricevendo mai più di qualche promessa estemporanea, a questo punto chiediamo che venga immediatamente istituito un Tavolo al quale dovranno partecipare tutti gli stakeholder interessati alla questione, oltre naturalmente all’U.Di.Con. che si sta continuamente battendo per far sì che i cittadini calabresi possano viaggiare in totale sicurezza – conclude Nesci – siamo disposti a produrre tutte le carte trasmesse in questi mesi in Magistratura, non ci faremo di certo problemi”.



10/11/2017