MARCEGAGLIA RICHIAMA LE BANCHE


click 1222 Stampa


L’assemblea annuale di Confindustria è stata l’occasione per sottolineare le responsabilità che ha il sistema bancario nel favorire la ripresa e allontanare i fantasmi della recessione. Questo concetto è uno di quelli su cui più intende insistere il presidente Emma Marcegaglia, che indica nel superamento dei parametri di “Basilea 2” la giusta rotta per invertire la tendenza. Il credito è infatti considerato un elemento prioritario per la ripresa economica, per cui diventa fondamentale evitare di applicare tassi impossibili alle aziende o ritirar loro i fidi. L’analisi della Marcegaglia investe anche il problema atavico dei pagamenti della pubblica amministrazione: i tempi di questi pagamenti sono sempre lunghissimi, e le aziende finiscono per accumulare montagne di crediti verso la pubblica amministrazione.

UFFICIO LEGALE UDICON


26/05/2009