CAOS ATAC, U.DI.CON.: “GARANTIRE CONTINUITÀ NEI SERVIZI”


click 293 Stampa


COMUNICATO STAMPA

Roma, 31/07/2017 – “In questo periodo, già molto complicato per i trasporti romani, ci mancava solo il ribaltone ai vertici con le dimissioni del Direttore Generale Bruno Rota, che per altro ha confessato gli enormi problemi economici di Atac, sommersa, più del previsto, dai debiti” – ha commentato il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci.

Oltre alla chiusura di un tratto particolarmente importante di metropolitana romana, che costringerà migliaia di persone a doversi recare a lavoro in altro modo, ora incombe la preoccupazione di ulteriori disservizi per via delle notizie arrivate dai vertici Atac, riguardanti le pessime condizioni economiche dell’azienda.

“Cerchiamo certezze riguardo il normale svolgimento dei servizi Atac, se qualcosa non dovesse funzionare sarebbe il panico totale a Roma e questo non possiamo proprio permettercelo – conclude Nesci – abbiamo scritto all’azienda di trasporti romana per avere delucidazioni al più presto”.



31/07/2017