VOLO EASYJET PER MALPENSA CANCELLATO, U.DI.CON.: “CONSUMATORI NON ASSISTITI NEL DISAGIO”


click 364 Stampa


COMUNICATO STAMPA

Roma, 24/07/2017 – “Al contrario di quanto espresso in un comunicato ufficiale della compagnia aerea EasyJet, molti, se non tutti, i passeggeri del volo mai partito per Milano Malpensa da Malta, hanno lamentato una pessima gestione del disagio da parte della stessa compagnia lowcost – ha detto il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – che avrebbe risposto ai passeggeri di arrangiarsi invece di prestare immediata assistenza”.

Sabato sera circa 200 persone arrivate all’aeroporto internazionale di Luqa (Malta) e pronte ad effettuare i controlli per prendere il volo diretto a Milano Malpensa, sono rimaste esterrefatte dopo aver appreso che il loro volo era stato cancellato. Tra i passeggeri c’erano anche diversi ragazzi minorenni che, secondo quanto si apprende dalle prime indiscrezioni, sarebbero stati lasciati in balia delle circostanze dal personale di EasyJet.

“Se confermato, il comportamento da parte del personale EasyJet, merita assolutamente una censura – conclude il Presidente Nesci – in questo caso chiederemo per ciascun consumatore il rimborso del biglietto, oltre che l’indennizzo previsto dalla carta di servizi e il riconoscimento di un risarcimento per il danno subito”.



24/07/2017