MAXI SEQUESTRO DI MERCE CONTRAFFATTA A MILANO: GIOCATTOLI E COLLE ALTAMENTE PERICOLOSI PER I BIMBI


click 850 Stampa


Pochi giorni fa la Guardia di Finanza ha sequestrato un enorme quantitativo di merce contraffatta destinato per lo più ai bambini: si tratta di giocattoli, materiale elettrico e, soprattutto, colla. L’operazione delle Fiamme gialle è stata innescata da un controllo effettuato a Milano presso un negozio gestito da un imprenditore cinese, il quale è risultato possessore anche di un capannone industriale dove sono stati rinvenuti numerosi articoli contraffatti appartenenti alle suddette categorie. Gli inquirenti hanno accertato che l’imprenditore cinese procedeva alla falsificazione dei certificati di conformità dei prodotti presenti nel capannone. Davide Zanon, Segretario Regionale Codici Lombardia si è detto molto preoccupato, in quanto la merce rinvenuta è stata valutata come altamente pericolosa e in grado di procurare danni molto gravi alla salute dei bambini e, più in generale, ei consumatori che ne avessero fatto uso. Lo stesso Zanon ha esortato le istituzioni e gli organi di controllo a vigilare affinché qualsiasi tentativo di immettere sul mercato merce contraffatta e pericolosa sia arginato. Al tempo stesso ha raccomandato alle famiglie di verificare con attenzione che i prodotti acquistati e messi a disposizione dei bambini siano in possesso del marchio originale CE. L’imprenditore cinese è stato arrestato insieme ad un suo collaboratore; entrambi rischiano pesanti sanzioni amministrative e fino a quattro anni di carcere.

 



03/02/2017