UDICON: PRESENTEREMO ESPOSTO PER I FATTI DELL'OSPEDALE SANTA MARIA DELLA PIETA'


click 630 Stampa


Roma, 09/01/2016 –  “È vergognoso e quanto mai inaccettabile ciò che è accaduto nei giorni tra sabato e domenica al Santa Maria della Pietà a Nola, nel napoletano; - afferma indignato il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con Denis Nesci - non si può e non si deve dimenticare che quello alla sanità è un diritto fondamentale che i cittadini devono poter esercitare senza alcuna limitazione, a maggior ragione quando si tratta della prima assistenza ai pazienti a cui dovrebbe essere garantito quanto meno un letto o una barella - continua il Presidente Nesci – possibile che un ospedale che dovrebbe preservare la salute dei cittadini non sia in grado di garantire a tutti  i malati adeguati strumenti e mezzi di prima necessità?
La denuncia dell’Unione per la difesa dei consumatori nasce a seguito dei fatti avvenuti gli scorsi giorni che hanno messo in evidenza lo stato di abbandono dei pazienti all’interno della struttura ospedaliera, lasciati a terra lungo i corridoi in attesa di un letto libero,per questo l’associazione presenterà nelle prossime ore un esposto alla Procura della Repubblica competente al fine di accertare i fatti, auspicando al contempo un celere intervento da parte delle autorità preposte.

 



09/01/2017