SANITA'. U.DI.CON, POSSIAMO BRINDARE PER LA TANTO ATTESA FIRMA DEL NOMENCLATORE E LEA


click 858 Stampa


Roma, 22 dicembre 2016 – “Finalmente dopo anni di attesa e rimbalzi di responsabilità possiamo finalmente festeggiare l’aggiornamento del nomenclatore delle protesi e dei nuovi livelli di assistenza, apprendiamo inoltre che da quest’anno è stato affidato l’incarico ad una commissione permanente che avrà il compito di monitorare le nuove prestazioni e  le nuove scoperte scientifiche, speriamo che anche grazie a questo nuovo organo possa essere garantito ogni anno  l’adeguamento di questi due importanti strumenti che assicurano un’assistenza sanitaria adeguata ai cittadini e soprattutto specifica per le loro esigenze”  con queste parole interviene Denis Nesci, Presidente Nazionale dell’Unione per la difesa dei consumatori, a seguito della firma da parte del Ministro della Salute avvenuta ieri.

L’U.Di.Con che era intervenuta inviando una lettera al Ministro Lorenzin, al Presidente del Consiglio dei Ministri e al Presidente della Repubblica affinché potessero accelerare i tempi per la firma del nomenclatore entro la fine dell’anno, avviando anche una raccolta firme nelle piazze italiane, tira un sospiro di sollievo rimanendo sempre in attesa della firma da parte del Presidente Gentiloni e del Ministro Padoan chiamati a mettere la parola fine, almeno per quest’anno, ad un provvedimento che ha sicuramente rallegrato tutti coloro che da 17 anni avevano perso la speranza.

 



22/12/2016