FALSI SINISTRI: AUMENTO DELLE POLIZZE ASSICURATIVE


click 584 Stampa


Purtroppo ormai quella delle truffe ai danni delle agenzie automobilistiche sta diventando una realtà sempre più affermata nella nostra società.

Ne è un esempio ciò che è emerso nell’inchiesta condotta dalla procura di Bari; sono state imputate a vario titolo persone facenti parte di un’organizzazione  che aveva come fine unico quello di truffare le agenzie assicurative simulando dei veri e propri sinistri stradali. Tra le persone facenti parte dell’organizzazione figurano anche carrozzieri, medici e avvocati i quali, mettendo in campo le loro conoscenze professionali, curavano dettagliatamente le modalità per la messa in atto delle truffe ai danni delle assicurazioni percependo illeciti profitti.

A volte si tende a giustificare  tali azioni illegali in nome del costo eccesivo delle polizze automobilistiche ma sono proprio queste malefatte ad incidere gravemente sull’economia dei cittadini.

U.DI.CON. ci tiene ad evidenziare come tali azioni criminali possano infierire negativamente con il tenore di vita di molte famiglie italiane, le quali si trovano già ad affrontare le difficoltà derivanti dalla crisi economica, alimentando così un gravoso circolo vizioso, frodi–aumento dei costi di liquidazione–aumento delle tariffe agli assicurati.

            



10/03/2014