HOTEL. OCCHIO ALLE STELLE


click 727 Stampa


Quando si viaggia, solitamente, si cerca su internet la struttura ricettiva più consona in cui alloggiare, affidandosi molto spesso alle stelle che dovrebbero, di norma, individuare la categoria con cui è classificata la struttura.

Ma è sicuro che il numero di stelle rappresenti sempre una garanzia? Chi stabilisce questo (vetusto tra l’altro) criterio?

Secondo la normativa vigente, ogni regione può definire i criteri in base al quale classificare le strutture ricettive, da qui però nasce la prima considerazione, in quanto risulta difficile avere standard oggettivi comuni alle strutture di tutta Italia.

È pur vero che gli alberghi devono garantire dei servizi minimi: ad esempio un hotel a quattro stelle dovrebbe garantire delle stanze di almeno 15 metri quadri ed un bagno almeno di 4, nonché un servizio di lavatura e stiratura della biancheria dei clienti, un parcheggio auto almeno per il 50 % delle camere e avere il personale in divisa. Vi è poi l’obbligo di garantire il servizio di portineria e di trasporto dei bagagli per almeno 16 ore al giorno.

Bisogna inoltre considerare che la normativa è obsoleta e non tiene in considerazione elementi che dovrebbero invece essere inseriti a fronte di un’adeguata classificazione: a pochi interessa del personale in divisa, ma a molti oggi sta a cuore l’utilizzo di una rete wi-fi o della televisore satellitare in camera, per non parlare del fatto che un albergo a 4 stelle dovrebbe garantire un servizio di ristorazione dignitoso con piatti preparati espressi, e con una minima ricercatezza della cucina.

Succede così di trovare in alcune regioni delle strutture alberghiere che pur avendo due stelle, offrono un ottimo servizio di ristorazione, rete wi-fi, servizi efficienti e camere pulitissime con diversi comfort. In altre Regioni invece, ci troviamo a pernottare in strutture da 4 stelle che in realtà offrono  servizi insufficienti per il loro livello a prezzi pretenziosi.

Il nostro consiglio è quello di non guardare esclusivamente la categoria, ma fidarsi dell’impressione generale leggendo le recensioni dei viaggiatori, in secondo luogo invitiamo i cittadini a segnalare sul posto eventuali disservizi riscontrati.

U.DI.CON. si pone al servizio dei cittadini prestando loro assistenza in caso di eventuali problematiche riscontrate presso strutture alberghiere e in generale per il settore dei viaggi e del turismo.



17/11/2016