CANONE TV: SUPERARE LE CRITICITÀ IN BOLLETTA GRAZIE AGLI SPORTELLI UNC E UDICON


click 1831 Stampa


Con l'arrivo delle prime bollette elettriche che includono il pagamento del canone Rai non mancano i problemi per i consumatori. Attivo da  più di un mese lo sportello di assistenza su iniziativa del Mise. 

Roma, 8 settembre 2016 - Sono ormai arrivate nelle case dei cittadini le prime bollette elettriche che comprendono la richiesta di pagamento del canone Rai e con esse emergono numerosi problemi legati ad errori nella fatturazione che hanno generato ancora più confusione tra i contribuenti.

È bene innanzitutto chiarire un aspetto importante relativo all’importo addebitato sulla bolletta elettrica che è stata ricevuta a luglio e agosto. I cittadini infatti si sono visti recapitare degli importi differenti chi 70 euro, altri 80 euro, altri ancora 51, ma fin qui nulla di anomalo: la differenza dipende dal periodo di riferimento della fatturazione (70 se arrivava a luglio, 80 se bolletta arrivava ad agosto, 51,03 se si pagavano 6 mesi per aver inviato in ritardo dichiarazione); ci sono stati anche però casi in cui  è stato addebitato un doppio canone o persone che hanno pagato pur non essendo tenuti a farlo per timore di andare incontro a sanzioni future. Ricordiamo che, in queste situazioni, così come previsto dal provvedimento pubblicato dall’Agenzia delle Entrate in data 02/08/2016, è possibile presentare istanza di rimborso.

 Unc e U.Di.Con, grazie al progetto “Canone tv in bolletta. Assistenza ai consumatori”, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della legge 388/2000 art. 148, mettono a disposizione di tutti i cittadini i propri esperti che offriranno la consulenza in materia e aiuteranno coloro i quali volessero far richiesta di rimborso.

Per avere assistenza è possibile contattare l’Unione Nazionale Consumatori al numero 06-32600239 o mandare un’email all’indirizzo canonetv@consumatori.it e l’Udicon al numero verde 800305503 o inviare la tue richieste all’email canonetv@udicon.org.

 

 



08/09/2016