AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS (AEEG)


click 1345 Stampa


Ordine di restituzione agli utenti finali della componente tariffaria del servizio idrico integrato.

La recente Delibera AEEG 561/2013 permetterà il rimborso di una parte delle bollette dell'acqua. Fino al 2011 gli utenti dovevano pagare una parte di tariffa chiamata "remunerazione del capitale investito". Era una quota, calcolata nella misura del 7%, che faceva pesare sugli utenti finali i costi dell'investimento che potevano derivare da prestiti o da capitale proprio, una specie di copertura che il gestore si garantiva, ma che, in realtà, mascherava spesso un vero e proprio introito per i gestori stessi.
L'illegittimità della componente tariffaria denominata "remunerazione del capitale investito" è stata definitivamente sancita dal referendum del giungo 2011, che ha abrogato tale addebito. L'abrogazione effettiva è avvenuta, però, solo a gennaio 2012, a seguito dell'entrata in vigore del D.p.r. 116/2001. Nel frattempo, i gestori hanno continuato a percepire gli introiti che ne derivavano illecitamente.
Pertanto, per il periodo intercorrente tra il 21 luglio 2011 e il 31 dicembre 2011 l'AEEG ha stabilito il rimborso di quanto ingiustamente addebitato. I rimborsi saranno differenti da gestore a gestore, poiché il criterio adottato prevede che il gestore non rimborsi le somme effettivamente investite.
Detti rimborsi dovranno avvenire contestualmente alla prima bolletta utile.

Sarà possibile verificare al link (http://www.autorita.energia.it/it/docs/13/561-13.htm): 
- Allegato A_Elenco degli Enti Ambito per i quali si è positivamente concluso il processo di verifica ai sensi del comma 2.5 della deliberazione 273/2013/R/IDR.
- Allegato B_ Elenco degli Enti d’Ambito che non hanno ottemperato agli obblighi di cui alla deliberazione 273/2013/R/IDR.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare la nostra associazione al numero verde 800305503 o all’indirizzo email info@udicon.org.


Fonte: Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas (AEEG)
Delibera 05 dicembre 2013 
561/2013/R/idr



13/12/2013