"MANUTENZIONE A CARICO DEL LOCATORE?"


click 1631 Allegato Stampa


Contratto di affitto

Una lettera arrivata al nostro studio legale, potrà meglio far comprendere ai nostri lettori le clausole dei contratti di affitto, in questo caso le responsabilità della manutenzione dello stabile e/o della particella immobiliare interessata al contratto locativo.

 

 

"Gentilissima Sig.ra Rossi,

con la presente cerco di chiarire i dubbi da Lei espressi in merito alla ripartizione delle spese tra proprietario (Locatore) ed inquilino (Conduttore). In linea di principio, tutta la manutenzione, ordinaria e straordinaria, spetta al proprietario, con la sola eccezione delle piccole riparazioni. In allegato al Decreto Ministeriale del 30/12/2012 è stata apprestata una tabella di ripartizione degli oneri accessori tra Locatore e Conduttore: essa si applica ai contratti a canone agevolato e a quelli transitori. Non a quelli a canone libero (di durata 4+4 anni, come il Suo) ma tale allegato viene preso sovente a riferimento dai giudici quando sono chiamati a stabilire quali spese competano all’uno o all’altro, anche nei contratti a canone libero. Pertanto, ritengo sia utile anche per Lei, onde appurare ciò che Le compete e ciò che invece spetta al proprietario. E' vero che una clausola del contatto di locazione a canone libero (4 + 4 anni di durata) può validamente accollare all’inquilino tutte le spese di manutenzione, ma così non è nel Suo caso, come si evince dalla lettura del paragrafo del contratto intitolato "oneri accessori".

Per concludere, dalla lettura combinata della tabella che Le invio in allegato alla presente e del Suo contratto di locazione, può farsi un'idea sufficientemente chiara di ciò che Le compete e di ciò che non Le compete. Sì da poter incardinare un contraddittorio con la parte locatrice, finalizzato ad una diversa ripartizione degli oneri accessori. Se sussiste la disponibilità del Locatore, la controversia si può risolvere senza adire la giustizia civile. Evidentemente, interessati a ciò sono anche gli altri inquilini, quindi La invito a farsi portatrice delle Sue perplessità in merito anche nei loro confronti. Ritengo troverà terreno fertile e solidarietà, perché conviene anche a loro. "

 

Allegata §Tabella



19/10/2013 Allegato