ECCO LA NUOVA BANCONOTA DA 5 EURO


click 1177 Stampa


Oggi debutta la nuova banconota da 5 euro (già presentata a gennaio da Mario Draghi).  Il rinnovamento contiene dei dettagli nuovi e utili a migliorare la sicurezza e a contrastare la contraffazione. Successivamente saranno introdotte anche le nuove banconote relative agli altri tagli. La nuova banconota sarà diffusa tramite i canali tradizionali, quali sportelli bancari e bancomat, e circolerà in parallelo con quelle vecchie, come spiega la Bce, e avranno pieno valore legale senza termine, continuando a circolare per un periodo ancora da definirsi. Come soggetto e colore sarà lo stesso, ma nella filigrana e nell’ologramma è stato inserito il ritratto della principessa Europa, figura mitologica greca (divenne regina di Creta ed ebbe tre figli da Zeus, tra cui Minosse). Altro particolare importante è che il numero 5 cambia colore dal verde smeraldo al blu scuro producendo l’effetto di una luce che si sposta in senso verticale. Nella nuova banconota sarà presente anche la scritta in alfabeto cirillico visto l’ingresso della Bulgaria nell’Unione Europea. Infatti, nella mappa geografica sul retro ora ci sono anche le isole Malta e Cipro, per lo stesso motivo della nazione sud-orientale. La carta usata per produrre le banconote è fatta al 100% da fibra di cotone, che le conferisce una lunga resistenza e una forte consistenza. Sui bordi della cartamoneta sono percepibili dei trattini in rilievo che ne agevolano il riconoscimento, soprattutto per le persone che hanno problemi di vista. Per il resto delle caratteristiche la Banca centrale europea non ha fornito ulteriori caratteristiche per questioni di sicurezza. Dal mese di aprile è cominciata la distribuzione di opuscoli a banche, negozi e altri esercizi in tutta l’area dell’Eur. 

02/05/2013