SCIOPERO DIPENDENTI TRENITALIA


click 846 Stampa


E’ previsto per questo venerdì 21 ottobre lo sciopero di 8 ore di tutti i treni Trenitalia.
Lo sciopero inizierà alle ore 9 e terminerà alle 17 garantendo comunque i servizi minimi anche se dalle 21 di giovedì 20 ottobre alle 20 del giorno successivo si fermeranno anche gli addetti alle attività di pulizia, di accompagnamento notte e di ristorazione a bordo dei convogli.
La scelta è stata presa dopo il nulla di fatto tra l'amministratore delegato di Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti, e tutte le sigle sindacali.
"Una serie di scelte sbagliate e unilaterali nella gestione interna aziendale e l'ormai insostenibile situazione che si è andata determinando negli appalti dei servizi, a partire dall'accompagnamento notte", con queste parole Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Fast Ferrovie e Salpas, i sindacati che hanno proclamato la giornata di protesta, hanno motivato l'ennesima linea dura. La nota sindacale continua affermando che "la persistente sottovalutazione dei problemi di carattere aziendale e di quelli riferiti all'indotto di servizi, a partire dall'accompagnamento notte, settore, quest'ultimo, rispetto al quale il committente ha ribadito una posizione di sostanziale deresponsabilizzazione sulle questioni relative alla tutela dell'occupazione e alle sempre più estese inadempienze di molti appaltatori nei confronti dei lavoratori".
Nelle giornate di sciopero Trenitalia assicura i servizi minimi di trasporto predisposti a seguito di accordi con le Organizzazioni sindacali, ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l'attuazione della Legge 146/1990. 
Nel trasporto locale, in particolare, sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione dalle ore 06:00 alle ore 09:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00 dei giorni feriali. Sono garantiti, inoltre, alcuni treni a lunga percorrenza, nei giorni feriali e nei festivi. 
I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato di norma arrivano comunque alla destinazione finale se questa è raggiungibile entro un'ora dall'inizio dell'agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale.
Nel sito di Trenitalia ci sono gli elenchi dei treni di lunga e media percorrenza e quelli garantiti in caso di sciopero nei giorni prefestivi.



19/10/2011