AL MARE IN TRENO 2011


click 1004 Stampa


Anche quest’anno, l’iniziativa “Al Mare in Treno” concede l’opportunità di ottenere il rimborso del biglietto ferroviario a tutti coloro che decideranno di trascorrere le loro vacanze presso gli hotel di Rimini e Riccione.
Nel caso in cui il periodo del soggiorno sia di almeno di una settimana verrà rimborsato solo il biglietto di andata, mentre a chi rimarrà in villeggiatura per due settimane verrà risarcito anche il biglietto di ritorno.
Gli alberghi che aderiscono al progetto sono circa settanta nel territorio romagnolo compreso tra Rimini e Riccione. Saranno proprio gli albergatori, attraverso uno sconto, a risarcire il biglietto al momento del saldo del conto. L'importo rimborsabile per il biglietto di sola andata è fino a 40 € a persona per gli Hotel a 3 e 4 stelle e di 25 € a persona per gli Hotel a 1 e 2 stelle. Invece, l’indennizzo per il biglietto di andata e ritorno è fino a 80 € a persona per gli Hotel a 3 e 4 stelle e di 50 € a persona per gli Hotel a 1 e 2 stelle.
Ma i vantaggi non finiscono qui. Infatti, per chi sceglierà di fare la settimana corta, per minimo 4 notti da Domenica a Giovedì, gli verrà concessa l’opportunità di ottenere un ingresso a persona in un parco divertimento o in alternativa il servizio spiaggia per 2 giorni con 1 ombrellone e 2 lettini a camera occupata almeno da 2 adulti. Inoltre verrà consegnata una carta speciale che offre il 50% di sconto su tutti i mezzi pubblici, riduzioni nei parchi divertimento e l’ingresso gratuito nei musei e castelli della zona costiera interessata.
Al Mare in Treno è un’iniziativa a favore del turismo sostenibile che consente ai turisti di poter raggiungere le mete romagnole evitando il traffico e risparmiando sui costi della benzina.

Elenco degli alberghi che aderiscono all'iniziativa:
Rimini - Riccione

Ufficio Legale


01/08/2011