FAX PUBBLICITARI, ADESSO BASTA!


click 954 Stampa


A seguito delle numerose segnalazioni da parte dei cittadini, il Garante della Privacy ha deciso di dire stop ai messaggi pubblicitari che ogni giorno invadono il proprio ricevitore fax a qualsiasi ora del giorno e della notte.
Infatti l’Autorità ha stabilito che l’invio di messaggi promozionali mediante sistemi automatizzati, deve essere preventivamente autorizzato dal destinatario attraverso un consenso specifico. Inoltre il messaggio in uscita deve contenere un riquadro nel quale sia riportata un'idonea informativa contenente l'identità del mittente e le modalità per opporsi all'invio dei messaggi commerciali.
Dopo oltre quindici provvedimenti, il Garante della Privacy ha adottato una misura definitiva alla quale potranno seguire sanzioni amministrative che nei casi più gravi arrivano fino a 300 mila euro. Il divieto è stato applicato anche nei confronti di un’azienda che gestiva in modalità remota dall’estero i dati personali di utenze situate sul territorio italiano.

Ufficio Legale



20/07/2011