È stato rinnovato oggi, nel corso di un meeting virtuale tra il Responsabile per l’Italia di UniCredit, Niccolò Ubertalli, e i vertici delle 14 Associazioni dei consumatori di rilevanza nazionale partner di Noi&UniCredit, l’accordo di collaborazione tra le parti. UniCredit e le Associazioni hanno confermato l’impegno reciproco a un confronto aperto e costruttivo per accrescere la tutela dei consumatori e la soddisfazione dei clienti soprattutto nella fase particolarmente complessa generata dalla pandemia.

Nel corso dell’incontro Niccolò Ubertalli ha messo in evidenza come “In questa fase particolarmente complessa, per UniCredit la salute e la sicurezza dei propri clienti è una priorità. Il nostro focus sulla loro soddisfazione e sulla qualità del servizio che mettiamo a disposizione è costante. Per garantire tutto questo abbiamo semplificato la nostra struttura e i nostri processi decisionali e il nostro nuovo piano strategico, UniCredit Unlocked, prevede un investimento di 2,8 miliardi di euro sul digitale, che renderanno la Banca ancora più efficiente, accessibile e vicina ai suoi clienti innovando in termini di prodotti e servizi. Il dialogo costante e il confronto costruttivo con le Associazioni dei Consumatori, nel rispetto reciproco dei ruoli, rappresenta uno strumento fondamentale per consolidare il rapporto di fiducia con i consumatori, rendendo più forte la banca del presente e aiutandoci a costruire la banca che vogliamo, la banca per il futuro dell’Europa”.

Le Associazioni dei Consumatori firmatarie dell’accordo sono: Adiconsum, Adoc, Asso-Consum, Assoutenti, Casa del Consumatore, Cittadinanzattiva, Codacons, Confconsumatori, Federconsumatori, Lega Consumatori, Movimento Consumatori, Movimento Difesa del Cittadino, U.Di.Con e Unione Nazionale Consumatori.

I commenti sono chiusi.