Il numero bonus previsti per i cittadini sale vertiginosamente! È, dunque, necessario stabilire alcuni passi fondamentali da seguire una volta scelto il bonus giusto dal momento in cui non è facile orientarsi tra i tanti incentivi e le agevolazioni fiscali che il governo ha finanziato in questo periodo di crisi seguito alla pandemia.

Alcuni sono stati pensati per aiutare le persone e le aziende in difficoltà, altri semplicemente per cercare di salvaguardare l’ambiente favorendo la sostituzione di elettrodomestici o apparecchi vecchi e poco ecologici con modelli più efficienti, parchi nei consumi e soprattutto meno inquinanti. Ecco alcuni esempi di agevolazioni fornite per i cittadini:

  • FIGLI
  • CULTURA PER I MAGGIORENNI
  • ELETTRODOMESTICI E MOBILI
  • ACQUA POTABILE
  • SANIFICAZIONI
  • VACANZE
  • TERME

Bisogna fare molta attenzione a cosa c’è scritto sulle istruzioni per l’applicazione al bonus in quanto ogni agevolazione è diversa a seconda del sostegno offerto e del reddito familiare di ogni cittadino. Un modo molto utile per capire soddisfacentemente come ricercare il bonus e come applicarvisi è recarsi sulla piattaforma INPS, andare sulla barra di ricerca e scrivere delle parole chiave (es. “bonus vacanze 2021”), non solo compariranno tutte le possibili opportunità di candidatura, si avrà una dettagliata descrizione su come accedere al bonus scelto così da non commettere gli errori comuni e da non farsi rifiutare la richiesta. La piattaforma offre la possibilità di inserire dei filtri per ulteriori ricerche nel caso in cui non si è consapevoli del tipo di bonus al quale applicarsi: data di pubblicazione, ordine a lista o a griglia, preferiti dagli utenti o i più cliccati. Inoltre, si possono visualizzare le notizie correnti, la scheda prestazione, i vari servizi e tutto l’orientamento relativo a questo tipo di sussidi.

I commenti sono chiusi.