Roma, 29/04/2020 – “Abbiamo appreso della distribuzione di un messaggio pubblicitario potenzialmente ingannevole, diffuso da Open Fiber Spa sui più importanti quotidiani nazionali – scrive in una nota il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci – in particolare, la società sponsorizza l’erogazione di uno sconto di 60,00 euro per tutti gli utenti che faranno domanda di attivazione di una linea internet con tecnologia FTTH presso un gestore di telecomunicazioni aderente. Open Fiber è un operatore wholesale only nel mercato italiano di infrastrutture di rete, che ha come scopo quello di realizzare un’infrastruttura di rete a banda ultra larga interamente in fibra ottica FTTH in tutte le regioni italiane. Proprio per questo motivo la società non dovrebbe interfacciarsi con i consumatori finali in quanto questo compito spetterebbe agli operatori di telecomunicazioni – continua Nesci – ci sembra alquanto strana ed insolita questa condotta e il consumatore che legge quella pubblicità non percepisce né le modalità per usufruire dello sconto, né capisce quali sono i gestori che aderiscono all’iniziativa, magari scambiando Oper Fiber per uno di questi. Abbiamo deciso di segnalare questa condotta all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato – conclude Nesci – affinchè faccia chiarezza sulla vicenda ed eventualmente adotti gli opportuni provvedimenti”.

I commenti sono chiusi.