Sul sito dell’Inps le istruzioni per il Bonus 600 euro

Sono online sul sito Inps le istruzioni per richiedere il bonus per i lavoratori autonomi, liberi professionisti, i collaboratori coordinati e continuativi, i lavoratori stagionali e quelli dello spettacolo stabilito dal Decreto Cura Italia. Da oggi, sul sito dell’Inps sono disponibili tutte le istruzioni e le procedure di domanda del bonus di 600 euro.

Tutti i beneficiari del bonus di 600 euro

I beneficiari del bonus di 600 euro, per il mese di marzo, sono:

liberi professionisti titolari di partita Iva attiva al 23 febbraio e ai lavoratori con rapporti di collaborazione coordinata e continuativa attivi nella stessa data. Per ottenere il bonus questi professionisti non devono essere titolari di pensione né essere iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie;

commercianti, coadiutori diretti, artigiani, coltivatori diretti, mezzadri e coloni sempre che non abbiano già una pensione;

lavoratori stagionali del turismo e degli stabilimenti termali che abbiano cessato involontariamente il loro rapporto tra il 1 gennaio 2019 e il 17 marzo 2020. Quest’ultimi non devono percepire pensioni e non devono avere alcun rapporto di lavoro dipendente;

gli operai agricoli a tempo determinato;

i lavoratori dello spettacolo purché abbiano versato nel 2019 almeno 30 contributi giornalieri e non abbiano avuto un reddito superiore a 50.000 euro.

Quando e come presentare domanda per il bonus di 600 euro?

Le domande vanno presentate dal 1 aprile all’Inps. Si potrà fare con i consueti canali: Pin, Spid, Carta di identità elettronica e Carta dei servizi oltre al Contact center. E’ possibile presentare la domanda mediante anche patronati. Il rilascio della prestazione sarà comunicata agli utenti con un nuovo messaggio.