Roma, 09/03/2020 – “Il nostro Paese sta vivendo un momento molto critico a causa dell’emergenza Covid 19 – scrive in una nota il Presidente Nazionale dell’U.Di.Con. Denis Nesci – le Istituzioni e le Autorità hanno sospeso numerose attività per tutelare la salute pubblica e tutti noi ci dobbiamo adeguare alle misure di prevenzione dettate dal Governo per tutelare noi stessi e gli altri. Da quest’emergenza numerose famiglie si trovano in una situazione di difficoltà, da Nord a Sud, considerando che i contagi sono quotidianamente in aumento. L’U.Di.Con. non può non schierarsi dalla parte di tutte quelle famiglie italiane che oggi vivono difficoltà non solo sul versante della salute ma anche sul versante economico in quanto molti di loro hanno problemi con il pagamento delle utenze telefoniche ed energetiche – continua Nesci – noi riteniamo assolutamente indispensabile evitare il rischio che vi siano famiglie che possano rimanere sprovvisti della fornitura di gas, acqua, elettricità o servizi telefonici e di rete Internet in tutto il territorio nazionale. Per questo motivo chiediamo alle Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni e ad ARERA di mettere in pratica una moral suasion sospendendo le attività di distacco delle utenze durante tutto il periodo di emergenza Coronavirus – conclude Nesci – che ci auguriamo finisca al più presto”.