Terni, 28/02/2020 – “Alcuni tributi relativi alla Tari del 2014 nel comune di Terni, dai controlli effettuati, risultano già pagate dagli interessati nell’anno di riferimento – scrive in una nota il Responsabile U.Di.Con. di Terni, Stefano Antonietti – oggi, su nostro sollecito abbiamo avuto un incontro con il Comune per alcune decisioni da prendere. Gli utenti coinvolti in questa situazione possono chiedere presso la nostra Sede di Terni, in via Annio Floriano n 5, la possibilità di rateizzare il pagamento anche se fuori termine. I nostri uffici sono a disposizione per spiegare al meglio la situazione. Abbiamo chiesto al Comune inoltre – continua Antonietti – un controllo minuzioso dei pagamenti avvenuti in precedenza per chi non ritrova la ricevuta del bollettino pagato e si è visto recapitare di nuovo la richiesta di pagamento; tanto che già in questi giorni si sono recati nel nostro ufficio molti cittadini per avere un chiarimento e delle informazioni in merito. Abbiamo esaminato e continueremo ad esaminare ogni singolo caso dinanzi alla pubblica amministrazione e, per alcuni utenti, sono state già inviate – conclude Antonietti – delle lettere di annullamento presso i personali indirizzi di residenza”.

I commenti sono chiusi.