Bene fa il Presidente Oliverio a
/nchiedere i danni all’Anas causati dal crollo del  viadotto Italia
” – è quanto dichiara Denis
/nNesci, Presidente dell’Unione per la Difesa dei Consumatori  – “Una regione che  già subisce innumerevoli difficoltà  non può e non deve essere anche vittima
/ndell’inerzia dello Stato. Apprezziamo la convocazione da parte del Ministro Del
/nRio di un tavolo di Governo per il prossimo 3 Giugno. Adesso, però, bisogna
/npassare ai fatti e
– continua Nesci – verificare le responsabilità di questa
/ninerzia
” “Anche noi, nella nostra funzione di associazione che tutela gli
/ninteressi del consumatore, presenteremo un esposto contro l’Anas affinché si
/nchiariscano le responsabilità”. “Condividiamo, inoltre, la linea del Presidente
/nOliverio in merito al rafforzamento dei collegamenti ferroviari e
/nall’istituzione di tariffe agevolate per il trasporto aereo.  L’ ossigeno della Calabria è il turismo

/nconclude il Presidente Udicon – nessuno può pensare di toglierglielo”.