“È da tempo che seguiamo e denunciamo l’immobilità del governo che continua a non intervenire concretamente per bloccare l’aumento indiscriminato del prezzo della benzina”. Ad affermarlo in una nota è l’Udicon (Unione per la difesa dei consumatori).