L’U.Di.Con non poteva che accogliere positivamente l’iniziativa di un maggiore controllo sugli operatori turistici, da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.
L’iniziativa prevede un’attività di monitoraggio nei confronti delle biglietterie aeree on line, effettuata nell’ambito di un progetto di cooperazione voluto dalla Commissione Europea, coordinato in Italia dal Ministero dello Sviluppo Economico. L’indagine si è concentrata su tre elementi fondamentali che le compagnie aeree, ma anche i tour operator on line o i motori di ricerca comparativi, devono rispettare per permettere al consumatore di scegliere senza il rischio di essere ingannato. In ogni sito, pertanto, devono essere chiaramente indicati: tutti gli oneri addizionali; tutte le condizioni dell’offerta, comprese le limitazioni relative alla disponibilità; i termini e le condizioni contrattuali.
L’Udicon afferma: “finalmente un’iniziativa che andrà a vantaggio dei  consumatori, per questo motivo non può mancare da parte nostra una cospicua campagna informativa volta a mettere a conoscenza dei propri diritti tutti gli utenti, in particolar modo nel periodo antecedente all’inizio delle vacanze estive.”