NUTELLA VARIA RICETTA, U.DI.CON.: “CHIEDIAMO CHIARIMENTI PER IL PRODOTTO ITALIANO”


click 421 Stampa


“Grazie alla segnalazione giunta direttamente dall’Associazione Tedesca Verbraucherzentrale di Amburgo e che sta girando sul web, abbiamo deciso di scrivere alla Ferrero per capire come mai è stata variata la tradizionale ricetta della Nutella, dato che la risposta formale ci è sembrata un po’ approssimativa – ha scritto in una nota il Presidente Nazionale U.Di.Con. Denis Nesci – pare che in alcuni paesi il prodotto sia completamente diverso; è il momento di vederci chiaro, soprattutto perché i consumatori di tutto il Mondo si aspettano, come è giusto che sia, di poter mangiare la vera nutella, senza alcuna variazione”.

Sta girando sui social in maniera virale il cambio di ricetta segnalato dalla Verbraucherzentrale di Amburgo, un’associazione di consumatori tedesca che ha notato questo cambiamento. Le polemiche ora sono alle stelle e la risposta della Ferrero lascia ancora delle perplessità, dato che l’unica giustificazione è stata quella di una “variazione normale di prodotto già avvenuta in altre occasioni”.

“Gli utenti che acquistano un prodotto devono sapere se quel prodotto è diverso rispetto ad una ricetta standard, quindi comunque riteniamo che ci sia un difetto da parte della Ferrero in questo senso – conclude Nesci – aspettiamo un riscontro da parte loro e ci riserviamo in seguito di agire con altri strumenti a tutela dei consumatori se la risposta non dovesse soddisfare le nostre esigenze. Parallelamente valuteremo se avviare un’iniziativa eventualmente anche con la Verbraucherzentrale di Amburgo”.



13/11/2017