NUBIFRAGIO ROMA, UDICON: PRESENTEREMO ESPOSTO PER I DISAGI NELLA CAPITALE


click 77 Stampa


COMUNICATO STAMPA

Nubifragio Roma, UDICON: Presenteremo esposto per i disagi nella Capitale

Roma, 10 settembre 2017 - "Le scene apocalittiche a cui stiamo assistendo inermi in queste ore evidenziano l'incapacità del nostro Paese di far fronte a condizioni meteo allarmanti già annunciate, - le parole di Denis Nesci, Presidente Nazionale dell'Unione per la difesa dei consumatori - nella Capitale, in particolare, era già stata diramata l'allerta arancione eppure sembra che non siano state messe in atto le misure necessarie; cosa succederà domani quando riprenderanno regolarmente le attività? - continua il Presidente Nesci - Soltanto qualche giorno fa l'Amministrazione Capitolina si vantava sui media di aver ripulito strade e tombini dalle foglie, oggi le strade si sono trasformate in torrenti e i tombini esplodono, qualcosa evidentemente non funziona, presenteremo nelle prossime ore un esposto sperando che da qui a domani la situazione non degeneri".

Il primo nubifragio della Capitale dopo mesi di siccità mette purtroppo in evidenza tutte le inefficienze con cui l'Amministrazione capitolina ora deve fare i conti, perché i disagi che i cittadini stanno subendo sono incalcolabili, poco importa degli appelli che vengono ripetuti di barricarsi in casa, che sembrano cozzare con la frenesia di una città che proprio questi mesi, tra l'altro, pullula di turisti.
Automobilisti bloccati nelle proprie macchine, tombini che sembrano schizzare via dall'asfalto, manto stradale che cede sotto il torrente d'acqua, stazioni della metropolitana chiuse a causa di allagamenti, black out elettrico riscontrato in periferia e chi più ne ha ne metta, le foto e i video parlano chiaro, Roma fino a qualche ora fa sembrava galleggiasse.

 "E' inconcepibile che Roma debba ogni volta fare i conti con i danni derivanti da alluvioni e nevicate - conclude Nesci - invitiamo i cittadini a fare la massima attenzione, il pensiero oggi va alle vittime nel livornese, alla loro famiglia esprimiamo il nostro cordoglio". 



10/09/2017