800.305.503
Facebook Twitter Consiglia ad un amico
Logo Udicon IN MEMORIA DI TUTTE LE VITTIME DEL TERRORISMO
Archivio
l'U.di.Con. e' membro del:
Membro CNCU
Consumers Forum
Servizio Civile
Garanzia Giovani
No Problem
Io Sono Originale
AREE TEMATICHE
AMBIENTE
BANCHE e ASSICURAZIONI
ALIMENTAZIONE
SANITA' e SALUTE
COMMERCIO
TRASPORTI
VIAGGI e TURISMO
UTENZE
CASA e CONDOMINIO
SCUOLA
PRIVACY
TELECOMUNICAZIONI

click 38 Stampa

TRASPORTI, MOBY SANZIONATA DALLí ANTITRUST


Brutte notizie per chi ha prenotato le vacanze in uno dei posti più belli d’Italia, la Sardegna. L’isola, che richiama ogni anno milioni di turisti, non ha fortunatamente subito negli ultimi anni un calo del turismo, nonostante il fallimento delle compagnia di navigazione Saremar e Goinsardinia del 2014, e il conseguente aumento del costo dei biglietti sia delle navi che effettuano la tratta verso la Sardegna, sia degli aerei.

Moby, una delle società più conosciute nel trasporto marittimo sulle principali rotte nazionali, ha lanciato una campagna promozionale proprio in occasione delle partenze estive, incentivando l’acquisto dei biglietti con un buono sconto del 25% sul viaggio successivo. Una promozione di cui molti cittadini hanno approfittato, salvo accorgersi successivamente, al momento del completamento della prenotazione, dell’ulteriore costo sui biglietti pari a 4 euro.

Grazie alle segnalazioni dei consumatori, l’Antitrust, accertata la pratica commerciale scorretta da parte di Moby, multando la compagnia di trasporto marittimo per un importo pari a 200 mila euro, una somma derivante dalla constatazione di due distinte pratiche commerciali scorrette. Alla prima infatti, si aggiunge una seconda pratica riguardante la presentazione ambigua di una polizza assicurativa per il viaggio. Secondo quanto accertato dall’Autorità, infatti, la polizza presenta numerose limitazioni, modalità di attivazione e franchigie, le quali, di fatto, vanificano la sussistenza della polizza stessa con la conseguenza che il consumatore che subisce un danno nel corso del viaggio non ottiene alcuna copertura.

L’U.Di.Con, invita pertanto i cittadini a segnalare qualsiasi disservizio legato ai trasporti o alla vacanza rovinata, contattando l’associazione al numero 06.77250783.



16/06/2017

Disponibile su Google Play Disponibile su App Store
Realizzato da Globus S.r.l.