800.305.503
Facebook Twitter Consiglia ad un amico
Logo Udicon IN MEMORIA DI TUTTE LE VITTIME DEL TERRORISMO
Archivio
l'U.di.Con. e' membro del:
Membro CNCU
Consumers Forum
Servizio Civile
Garanzia Giovani
No Problem
Io Sono Originale
AREE TEMATICHE
AMBIENTE
BANCHE e ASSICURAZIONI
ALIMENTAZIONE
SANITA' e SALUTE
COMMERCIO
TRASPORTI
VIAGGI e TURISMO
UTENZE
CASA e CONDOMINIO
SCUOLA
PRIVACY
TELECOMUNICAZIONI

click 89 Stampa

DISABILI: “GIOCHI SENZA BARRIERE” A NAPOLI


C’è un forte bisogno di umanità, in un periodo in cui tutto sembra relativo e nulla conta più. Ecco perché “Giochi senza barriere” può valere molto di più di quello che già vale. Una festa dedicata ai bambini disabili che necessitano di un sostegno da parte di tutti, non solo da parte delle loro famiglie, anch’esse colpite dalla cosiddetta “discriminazione di rimbalzo”. L’occasione è ghiotta per rubare momenti indimenticabili: sorrisi, canti, poesie e divertimento puro, con coscienza dei nostri limiti.

La solidarietà è una delle poche cose che ci rimane per rientrare con consapevolezza nell’umanità che ci appartiene. Proprio per questo la giornata del 12 giugno a Napoli è dedicata a tutti e non è un caso se oltre venticinquemila persone mobilitano una città intera. Questa giornata rimarrà nella mente e nel cuore delle persone che non vogliono lasciarsi trasportare dalla vita ma che vogliono condurla.

E allora spazi liberi e accessibili a tutti, perché gli ostacoli non piacciono a nessuno, figuriamoci a chi non può evitarli. Ripartire da Napoli e da “Giochi senza barriere” per arrivare dove non c’è bisogno di migliorare nulla in tema di disabilità.



12/06/2017

Disponibile su Google Play Disponibile su App Store
Realizzato da Globus S.r.l.