immagini/mondo pulito_1.jpg 22/05/2019 - Il problema dell’inquinamento ambientale è da sempre un grande dilemma che affligge il nostro ecosistema. Fra le numerose cause, quella che più di tutte minaccia i nostri mari, le nostre terre e la nostra aria è di certo la plastica. È emerso infatti che se filtrassimo tutte le acque salate del mondo, scopriremmo che ogni chilometro quadrato di esse contiene circa 46.000 micro particelle di plastica in sospensione. Le micro plastiche infatti sono la causa più preoccupante, poiché finendo la maggior parte in mare, il rischio di ritrovarle nei nost...

Leggi tutto »

immagini/crash-215512_960_720.jpg 22/05/2019 - I mass media in queste ore diramano la notizia di un Paese in stagnazione: l’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico da’un quadro allarmante della situazione economica italiana, stimando una forte contrazione del PIL e prospettando una crescita prossima allo zero. L’Ocse, organizzazione che si prefigge lo scopo di studiare ed esaminare le economie di mercato dei paesi aderenti, pur non avendo poteri vincolanti, organizza tavoli di confronto e propone determinate soluzioni sui temi di politica economica e in generale sulla crescita delle cosiddette &ldquo...

Leggi tutto »

immagini/turismo.gif 22/05/2019 - Roma, 22/05/2019 – “La politica di Ryanair ultimamente sembra quella di essere tutt’altro che low cost, il nuovo aggiornamento sulla politica dei bagagli ci fornisce un altro dato sul quale riflettere e che cercheremo di combattere - scrive in una nota il Vice Presidente Nazionale U.Di.Con. Martina Donini – la società irlandese ha, in maniera molto confusa, spiegato che il trolley dovrà rispettare le classiche misure del bagaglio a mano ad un costo di circa dieci euro e che non dovrà essere portato al gate per non incorrere in penali da pagare. Sar&...

Leggi tutto »

immagini/diaper-3235306_960_720.png 21/05/2019 - Pannolini, assorbenti e più in generale prodotti assorbenti della persona (PAP) rappresentano una quantità spesso sottostimata di rifiuti che non era possibile riciclare. Era, perché il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa lo scorso 15 maggio ha firmato il primo decreto End of Waste, per lo smaltimento e il recupero dei PAP, che permetterà di evitare che 900 mila tonnellate l’anno di rifiuti raggiungano gli inceneritori, dando quindi una spinta decisiva all’economia circolare. Con l’anglicismo End of Waste, letteralmente cessazione del rifi...

Leggi tutto »



Comunicati Stampa
Card image cap
ALTRE REGOLE PER BAGAGLIO A MANO CON RYANAIR, U.DI.CON.: “ANCORA UNA SCONFITTA PER I CONSUMATORI”

Roma, 22/05/2019 – “La politica di Ryanair ultimamente sembra quella di essere tutt’altro che low cost, il nuovo aggiornamento sulla ...

Card image cap
DUE GIOVANI SI SCHIANTANO DOPO DIRETTA SOCIAL, U.DI.CON.: “NECESSARIO SENSIBILIZZARE I GIOVANI SUL T

Roma, 20/05/2019 – “Continuiamo ad assistere a tragedie di giovani vite spezzate per futili motivi sulle strade d’Italia – scr ...

Card image cap
INTERNAZIONALI BNL D’ITALIA, U.DI.CON.: “SI PREVEDANO RIMBORSI PARZIALI PER BIGLIETTI DEL 15 E 16 MA

Roma, 16/05/2019 – “Nella giornata di ieri sono state rinviate tutte le partite previste nel tabellone degli Internazionali BNL d’It ...

Card image cap
CHIUSURA TRAFORO GRAN SASSO, U.DI.CON.: “MONITORIAMO PER LA TUTELA DEI CITTADINI”

Teramo, 15/05/2019 – “Sembra che sia stata scongiurata la chiusura del traforo del Gran Sasso, anche se da quanto emerge, non siamo ancora ...